Riccardo I. (Riccardo Cuor di Leone)

Riccardo I era uno dei più famosi re inglese, piuttosto ha guadagnato suo epiteto "Cuor di leone" per la sua partecipazione alla terza crociata dal comportamento inglorioso del suo esercito.

 

Origini e gioventù:

Richard è Nato il 8 settembre 1157 a Oxford era il terzo figlio del re Henry II. dell'Inghilterra e di Eleonora d'Aquitania. Non c'è nessun fonti scritte sulla sua infanzia, tuttavia, creduta che Richard, apprezzato l'addestramento nell'industria militare, educazione e politica in quel momento. È possibile trovare una prima menzione scritta del suo nome dall'anno 1159, quando già un impegno è stato deciso nell'infanzia con la figlia del conte di Barcellona Raymond Berengar IV. , che ancora una volta è stata annullata dal solo dopo la morte del Conte .

Nel complesso, Richard aveva 4 fratelli maggiori:

  1. Wilhelm (1153–1156)
  2. Heinrich (1155–1183)
    1160 per Margherita di Valois, sposato, era duca di Normandia, conte d'Angiò e Maine. 1170 era prematuro incoronazione come re, come Heinrich a competere l'erede di suo padre
  3. Gottfried (1158–1187)
    Duca di Bretagna
  4. Johann (1167–1216)
    Conte di Mortain

Richard ha ricevuto il conteggio di titolo del Maine e Duca d'Aquitania.

All'inizio del 1173 per celebrare del fidanzamento tra Johann e Adelheid (Alys), figlia del Conte Umberto III di Savoia, Heinrich cedere i castelli di Chinon, Loudun e Mirebeau secondo l'istruzione di suo padre Johann. Henry, tuttavia, non era d'accordo con questa decisione e ha cominciato a ribellarsi contro suo padre. Richard Gottfried aderito e in marzo esso.

Alla riunione a Limoges, ufficialmente si sono rivoltati contro suo padre Henry e richiesto la consegna effettiva della regola sopra il Ducato di Normandia. Suo suocero re Louis VII di Francia, sua madre Eleonora d'Aquitania così come Philipp I, conte delle Fiandre e di re Guglielmo I di Scozia. insieme si unì a due fratelli anche lui.

Come la situazione trasformato in un conflitto armato e Heinrich II. sedare la rivolta con il suo esercito forte di 20. 000 uomini di mercenari di Brabant, Richard e i suoi due fratelli fuggito a Parigi per mettere sotto la protezione di Louis VII. . . Dopo la morte di Enrico e Goffredo, Richard era il capo della ribellione. Agosto poteva lasciare con l'aiuto di suo fratello Giovanni e il nuovo re francese Philip II. 1189 a battere l'esercito di suo padre e suola erede stesso titolo nel successivo trattato di Azay-le-Rideau.

Enrico II morì poco tempo più tardi il 6 luglio 1189 nel Castello di Chinon.

A Westminster, Richard fu finalmente incoronato come Richard I come re d'Inghilterra.

 

 

 

Richard e la terza crociata:

In contrasto con altri righelli Richard non self-consciously ma, per consolidare il suo potere, o per promuovere una politica di espansione. Il suo obiettivo principale era inizialmente nell'adempimento del suo voto di crociata, che ha condiviso con il francese re Philip II. è stato depositato nel mese di agosto.

Così sono salpati verso il Medio Oriente insieme con il loro esercito di Marsiglia da 1190 nel lago. Il 16 settembre 1190, raggiunsero la città siciliana di Messina. Prima del suo disco, ha chiamato per il rilascio di sua sorella Johanna, che è stato tenuto prigioniero dopo la morte del marito re Wilhelm II. , il 17 novembre 1189 lì. Entro pochi giorni è stata questa richiesta seguire fatto, tuttavia, c'è sempre minori conflitti tra Richards e i soldati siciliani, anche aspetto di Richards ha assomigliato più un conquistatore da un re. La situazione ha intensificata quando alcuni residenti hanno portato ripetutamente guasti fuori della città, quello che ha spinto i soldati di Richards in una vera e propria battaglia rage. Richard era allora a capo del suo esercito, leggere tempesta città e saccheggiare i soldati poi per ore, uccidendo e tirare attraverso le strade, di consumo prima che Richard porre fine al caos. Gli abitanti della Sicilia con sua Tankred re di Sicilia, poi lasciate fuori dagli attacchi e ha mostrato un certo rispetto, Richard. Questo è stato parzialmente fino al punto che Richard ha dato i siciliani l'epiteto "Leone" o "Cuor di leone".

Ulteriormente lungo la strada, Richard conquistarono Cipro nel frattempo e immediatamente venduto l'isola per il geflohenden dal re di Gerusalemme Guido de Lusignan. A Cipro, ha sposato, tanto per l'orrore di Berengaria di Navarra da Philip II. ,. Così, ha risolto il rapporto con la sorellastra di Philip Alix, che dovrebbe avere un impatto seguito a danno.

Dopo la conquista di acri leggere la possibilità Richard, di mostrare il suo potere e le sue coorti. Così le azioni sono state ignorate dalla Leopolds d'Austria, anche il suo standard è stato gettato nel fossato. Anche Philipp rispetto al ha dimostrato ogni opportunità di offerta, che avrebbe il potere maggiore dei due con lui.

Dopo la conquista di acri e la disputa con Richard, lasciato Philip primo crociata e tornò in Francia. Lì, incontrò il fratello Richard Johann, che gestite in sua assenza Inghilterra e ha colpito un affare cruciale con lui. Philipp dovrebbe ottenere una parte dei possedimenti di Richards in Francia, mentre John tutto il resto.

Nel frattempo, Richard ha avuto sulla costa mediterranea ha vinto numerose vittorie, il suo obiettivo principale la liberazione di Gerusalemme, era ancora lontano. Dopo la notizia del patto tra Filippo e John lo ha raggiunto, ha concluso una tregua con il righello musulmano Saladino e fatto nell'ottobre 1192 sulla via del ritorno in Inghilterra.

 

 

 

Cattività Richards:

Richards torna dalla crociata iniziò il 30 ottobre 1192. Le tempeste invernali sul Mediterraneo e il blocco dei porti francesi dal re Philippe, Richard è stato costretto a vela Nord attraverso il mare Adriatico. Per tradizione la nave verso essere stato dirottato dai pirati. Come Richard Cook e il capitano si conoscevano, un affare potrebbe essere completato che il pirata Richard registrato e coperto il 15 novembre 1192 sulla penisola dell'Istria ad Aquileia come mercanti nave portato.

A Friesach, Richard è stato riconosciuto per la prima volta, quello che sono fuori ha ordinato il re austriaco Leopoldo v di cui cattura. Richard riuscì a fuggire e apparve la prossima volta su 6 dicembre 1192 a Bruck presso Mur su dove il suo comportamento cortese Argwohnen evocato. Il 21 dicembre 1192, giunse a Erdberg, un sobborgo di Vienna, dove mandò uno dei suoi compagni in città per comprare cibo. Ci ha notato molte monete provenienti dall'Oriente a causa delle sue, e il compagno sul senso indietro è stato perseguito. In una piccola guest house Richard e i suoi compagni potrebbero quindi essere identificati e catturati.

Richard è stato portato prima il re austriaco e poi a Dürnstein. Sul 27 dicembre 1192 informato il romano re tedesco Henry VI. cattura Richards Leopold v. Voleva colpire così tanto profitto dalla cattura come era possibile, anche le richieste di riscatto erano corrispondentemente elevate.

Il riscatto dopo che consiste dei seguenti punti:

  1. Pagamento di circa 23 tonnellate e 100. 000 marchi d'argento
  2. Guida di arma per Henry VI. durante una spedizione in Sicilia
  3. Rilascio di Isaak Komnenos e sua figlia su Cipro, che fu catturato da Richard durante la sua conquista
  4. Matrimonio di nipote di Richards Eleanor della Bretagna con Friedrich I. dell'Austria, figlio di Leopoldo V d'Austria.
  5. Richard Cuor di Leone è impegnata al Papa, che Leopoldo v è scomunicato e ripreso nella Chiesa

Dopo il trattato fu negoziato, Leopold Richard è stato trasferito al 28 marzo 1193 nella cura di Henry VI. che lo mise fermamente nel Castello di Trifels.

Riscatto di Richard trattato è stato presentato a Trifels, Richard li rifiutò tutti gli aspetti, poteva essere sicuro, ma l'intervento del Papa. Questo era anche Leopold e Henry con la scomunica, dovrebbero continuare a uno, tenere intrappolato sotto la protezione della Chiesa crociati. Leopoldo venne scomunicato, poi, Heinrich era attraverso il sapientemente fuggire, ma per legalizzare la cattura, ha cercato i motivi attraverso un processo di giustificare.

Poco in seguito anche Philipp nei negoziati è intervenuto e ha promesso un Richards consegnato lui per riscattare tutti i punti del riscatto trattato. Con la minaccia di estradizione a Filippo, Richard concordato tutti i punti di assistenza dell'arma ad. Come punto di surrogato il pagamento è stato negoziato ulteriore 12 tonnellate di argento, con i nobili inglesi condizione 200 come garanzia dovrebbe come lungo come essere presi in cattività, fino a quando la somma era sconvolto.

Dopo il consenso del riscatto, Johann ora tentato di sabotare i pagamenti per continuare a gestire in Inghilterra. Ma Richards madre Eleonora d'Aquitania era in grado di portare attraverso la vendita di beni di valore la somma.

Al Reichstag a Magonza il 2-4 febbraio 1194, Richard ha dichiarato la prigionia si è conclusa. Dopo essere stato nuovamente in libertà e visitato alcune città tedesche, Richard ritornò solo poche settimane dopo il suo rilascio in Inghilterra.

 

 

 

La guerra contro Philip II.:

Dopo il suo ritorno in Inghilterra, riconciliato con il fratello John Richard e poi focalizzata sulla vendetta contro il re francese Philippe II. . .

Ciò ha cominciato durante l'anno 1194, dove Richard a Issoudun e 1196 raggiunto prendendo la città di Angoulême vince a Fréteval, 1195, dopo di che Philip 1196 il trattato di Louviers ha dovuto accosentiree, Richard nuovamente indietro una parte dei suoi ex possedimenti in Francia ha dato.

 

Richards cappotto delle armi:

Re d'Inghilterra fino al 1194

 

Re d'Inghilterra dal 1194

 

Duca di Aquitania

 

Righello di Henry, duca di Normandia, di Brunswick da 1189

 

Conte di Poitou; Questo cappotto delle armi è stato Richard la terza crociata

 

 

 

Morte di Riccardo:

Durante i seguenti anni, Richard ha lavorato principalmente con la rivolta della nobiltà in Aquitania sotto la Guida di Ademaro v di Limoges. Durante l'assedio del Castello di Châlus il 25 marzo 1199, Richard fu colpito da un bullone freccia o balestra, che lo ferì gravemente. Il 6 aprile 1199 Richard ha soccombuto alle lesioni tra le braccia di sua madre il Castello di Châlus.

I funerali del suo cadavere era nell'Abbazia di Fontevrault, il suo cuore nella Cattedrale di Rouen.

Dopo la sua morte, suo fratello Giovanni divenne il suo successore.

 

Monumento a Riccardo Cuor di Leone

Monumento a Riccardo Cuor di Leone

 

 

 

 

 

Qui potete trovare la letteratura giusta:

 

Riccardo Cuor di Leone. Il re cavaliere

Riccardo Cuor di Leone. Il re cavaliere Copertina flessibile – 28 mag 2002

È passato alla storia come colui che, impegnato nella lotta agli infedeli, lasciò il suo regno in balia del perfido fratello Giovanni Senza Terra. Jean Flori, specialista del mondo medievale, esperto di cavalleria e di crociate, ha deciso di rendere omaggio a Riccardo Cuor di Leone, cercando di separare la verità storica dalle leggende che secolo dopo secolo sono state costruite attorno alla sua figura.

Clicca qui!

 

 

Riccardo Cuor di leone. La maschera e il volto

Riccardo Cuor di leone. La maschera e il volto Copertina flessibile – 20 ott 2016

Nell'immaginario collettivo, dentro e fuori della Gran Bretagna, Riccardo I "Cuor di Leone" è assurto a simbolo dello chevalier sans peur et sans reproche. Fu uno dei più grandi condottieri inglesi, un soldato di altissimo valore e di ineguagliabile ardimento; sempre fra i primi, con l'esempio trascinava i suoi uomini a nuovi atti di eroismo. Quest'immagine stereotipata, veicolata dalle ballate anglo-sassoni, ha trovato la sua più compiuta sublimazione letteraria nell'Ivanhoe di sir Walter Scott, ma l'indagine storiografica ha, da tempo, di molto sfrondato tali romanticherie. In questo libro si viene a dimostrare che, nei fatti, Riccardo dovette indossare una "maschera" - che egli stesso si impose, data la sua personale posizione - del re cristiano, generoso, benefattore, mistico soldato della Crociata, sotto la quale stava il "volto" autentico di un normanno, crudele, selvaggio, sanguinario, volubile, avido di ricchezze. Le sue azioni, nel bene e nel male, risentono del contrasto fra essere e apparire, fra il suo status di re e i suoi impulsi celati. Talora prevaleva la maschera, talora il volto: donde l'evidente contraddittorietà dei suoi comportamenti.

Clicca qui!

 

 

riccardo cuor di leone

riccardo cuor di leone Copertina rigida – 2002

Clicca qui!

 

 

 

 

 

This post is also available in: deDeutsch (Tedesco) enEnglish (Inglese) frFrançais (Francese) zh-hans简体中文 (Cinese semplificato) ruРусский (Russo) esEspañol (Spagnolo) arالعربية (Arabo)


I commenti sono chiusi

error: Content is protected !!