Esercito imperiale tedesco (esercito dell’Impero)

L'esercito imperiale tedesco nella sua forma base era già ai tempi della Confederazione germanica del Nord sotto la leadership prussiana. Dopo l'adesione degli Stati tedeschi del sud e la Fondazione dell'Impero tedesco dopo la guerra tedesco-prussiana anche Sud gli eserciti tedeschi si arruolò nell'esercito imperiale, ma mantenne una certa autonomia alla parte. Solo nel 1917 iniziò un'unificazione totale degli eserciti, ma potrebbe non essere completata fino alla fine della guerra.

 

 

 

Fondazione:

Già era posata la prima pietra dell'esercito imperiale nella Confederazione germanica del Nord. Questa è stata una fusione di tedesco stati nord della linea principale sotto la guida del Prussia. Durante questo tempo, gli eserciti degli Stati tedeschi rispettivi sono stati adattati ai militari prussiani per la maggior parte e standardizzati. Con il tedesco francese guerra 1870 e 1871 anche stati tedeschi del sud di Baden e di Assia, così come i regni di Baviera e Württemberg il governo federale si unì alla Confederazione tedesca del Nord. Dopo la vittoria contro la Francia, l'Impero tedesco fu fondato il 1° gennaio 1871.

Come il Regno di Sassonia già nella Confederazione germanica del Nord anche i regni di Baviera e Württemberg avevano ottenuto diritti speciali per il loro stesso esercito. Così i tre stati mantenuti loro ministero di guerra, fornito le proprie attrezzature o creato le proprie politiche di formazione.

Solo in caso di guerra e così caso, tutti sono stati l'ingresso degli eserciti alleanza subordinato direttamente all'imperatore ed il personale generale.

 

 

 

Costruzione:

Durante i periodi di pace fino a quando la mobilitazione nell'agosto 1914 l'intero esercito consisteva di ispezioni con 25 8 corpo d'armata dell'esercito.
Gli ispettori generali monitorato il livello di formazione, attrezzature e organizzazione dei signori della guerra dell'esercito (l'imperatore tedesco) nella rappresentazione del supremo. Hanno anche condotto grandi manovre militari.

 

Struttura dell'esercito tedesco:

Struttura dell'esercito tedesco

 

All'inizio della guerra, l'esercito tedesco ha effettuato 8 ispezioni:

I. Ispezione di esercito istituito a Danzica
- I. Corpo d'armata
- II. Corpo d'armata
- XVII. Corpo d'armata

II. Ispezione di esercito istituito a Berlino
- Corpo di guardia
- XII. (1. Kgl. Saxon) Corpo d'armata
- XIX. (2. Kgl. Saxon) Corpo d'armata

III. Ispezione di esercito istituito in Hannover
- IX. Corpo d'armata
- X. Corpo d'armata

IV. Ispezione di esercito istituito a Monaco di Baviera
- I. Corpo d'armata bavarese
- II. Corpo d'armata bavarese
- III. Corpo d'armata bavarese

V. Ispezione di esercito istituito a Karlsruhe
- IX. Corpo d'armata
- XV. Corpo d'armata

VI. Ispezione di esercito istituito a Stoccarda
- IV. Corpo d'armata
- XI. Corpo d'armata
- XIII. (Kgl. Württembergisches) Corpo d'armata

VII. Ispezione di esercito istituito a Saarbrücken
- XVI. Corpo d'armata
- XVII. Corpo d'armata
- XXI. Corpo d'armata

VIII. Ispezione di esercito istituito a Berlino
- XI. Corpo d'armata
- XVIII. Corpo d'armata
- XX. Corpo d'armata

 

C'erano controlli separati per la cavalleria:

  • Ispettorato generale di cavalleria, con sede a Berlino
  • 1. Ispezione della cavalleria basato a Königsberg
  • 2. Ispezione della cavalleria con sede a Stettino
  • 3. Ispezione della cavalleria con sede a Münster
  • 4. Ispezione della cavalleria con sede a Potsdam

 

Nel 1914 l'esercito tedesco incluso circa 794,000 soldati, divisi in

  • 651 battaglioni di fanteria
  • 18 Hunter / battaglioni sparatutto
  • 9 scuole di sottufficiale, 1 insegnamento fanteria battaglione, 1 scuola di fanteria di caccia, 1 fucile test Commissione
  • 11 categorie di mitragliatrice, 233 mitragliatrice aziende, 15 divisioni di mitragliatrice di fortezza
  • 490 squadroni di cavalleria
  • 48 squadroni delle scuole di cavalleria
  • 633 batterie di artiglieria da campo
  • 1 scuola di tiro dell'artiglieria di campo
  • 1 scuola di tiro dell'artiglieria di piede
  • 48 battaglioni di artiglieria di piedi
  • 28 treni 26 luci pioniere battaglioni
  • 2 pioneer reggimenti (n. 23 e n. 30)
  • 8 battaglioni di ferrovia
  • 9 battaglioni del telegrafo
  • 5 battaglioni aeronaut
  • 5 battaglioni di aviazione
  • 1 battaglione della forza motrice
  • 25 treno dipartimenti
  • 317 comandi di distretto

 

 

 

Servizio militare obbligatorio:

Dopo la Fondazione dell'Impero tedesco, impero militare legge del 1874 è stato regolamentato con il servizio militare obbligatorio. In questo ogni tedesco è stato obbligato al servizio militare, condizione che era in forma e non aveva nessun pene degradanti.

Questo potrebbe essere completato nel gruppo d'età da 17 a 45 anni con il servizio nell'esercito o la Marina (prima della prima guerra mondiale c' non era ancora nessun aeronautica) all'età di 20 a 39 anni compiuti.

A differenza di oggi coscrizione era il servizio in Germania non solo sull'esercito permanente, ma proseguire sulla Landsturm e Landwehr unità divisa. Queste erano le unità di riserva, un'affiliazione di parecchi anni è stata divisa su dove il servizio militare attivo e che serve come riserva unità in caso di guerra.

Il puro servizio militare sono voluti 3 anni per la fanteria e altri soldati del piede 2 anni, con la cavalleria, l'artiglieria cieco e la Marina. Ridotto il servizio militare a un anno per gli uomini con un certificato dopo un anno visitando la descrive, il certificato o l'esame di un anno della scuola. Questo 1 anno erano appropriati adatto per sottufficiali o ufficiali di riserva e le associazioni di formazione Landsturm.

Il pagamento dei soldati era sempre in anticipo in un ritmo di 10 giorni.

Grado Retribuzione mensile Soldi delle concessioni Concessione di alloggiamento
Più cattivo 6,60 9 Nessuna
Caporale 8,10 9 Nessuna
Sottufficiale 21,60 13 Nessuna
Sergente 32,10 13 Nessuna
Ufficiale di mandato 41,10 13 Nessuna
Maresciallo 56,10 13 Nessuna

 

Grado Retribuzione mensile Soldi delle concessioni Concessione di alloggiamento
Roba Sergente 1104 bis 1404 300 Abitazione di servizio
Tenente 900 fino a 1188 288 fino a 420 216 fino a 420
Capitani e Capitano II. Classe 3900 432 fino a 972 360 fino a 900
Capitani e Capitano I. Classe 5850 432 fino a 972 360 fino a 900
Ufficiali di personale
(Nessun comandante di reggimento)
5850 594 fino a 1314 540 fino a 1200
Ufficiali di personale
(Come comandante di reggimento)
7800 594 fino a 1314 600 fino a 1500
Comandante generale 12000 1188 fino a 2520 Appartamento di servizio con arredi

 

 

 

Equipaggiamento:

 

Equipaggiamento di un soldato tedesco

 

Copricapo:
I soldati tedeschi ha indossato all'inizio della guerra fino ad oggi conosciuto "cappuccio brufolo". Questo copricapo è stato introdotto già nel 1843 nell'esercito prussiano, rilevata più successivamente dagli eserciti di paesi che hanno aderito al Reich tedesco. 1895 è stato un miglioramento nella cappa però, ma mi sono reso conto già le prime battaglie della prima guerra mondiale del comando supremo dell'esercito che la cappa non offre una protezione sufficiente contro proiettili e schegge. Fornito anche il brufolo sul cofano è diventato un obiettivo molto buono perché i cecchini nemici.

Di conseguenza, Prof. ssa Friedrich Schwerd progettato un modello successore, che fu la base per successivi tutti i caschi delle forze munite di mondo. Sotto il nome di elmetto d'acciaio che M1916 fu presentato un modello che soddisfi i requisiti della guerra moderna ha fatto. Il modello è realizzato in acciaio inox ed era quindi un'adeguata protezione contro i proiettili di piccolo calibro e granate.

 

Uniforme:
Le uniformi dell'esercito tedesco è stato introdotto nel 1907 e fu considerato come uno dei più avanzati all'inizio della guerra. Il motivo per questo è stata l'introduzione dei colori verde e grigi, che dovrebbe ridurre la visibilità dei soldati sul campo di battaglia. Così, per esempio le truppe francesi all'inizio aveva ancora la luce uniforme blu con cappelli rossi, che i soldati dovevano già da lontano Vedi perdite nella prima scaramuccia sulle pagine della Francia erano conseguenza alte.

Nel corso della guerra, solo leggermente modificato l'aspetto dell'uniforme. Attraverso la scarsità di materiale, l'uniforme più successivamente è stato prodotto da fibre di sostituzione. Il colore viene modificato da piuttosto verde grigio pietra o feldgrau. Ma la divisa non era nessuna protezione contro l'incendio o Meteo. Protezione aggiuntiva e un pettorale è stata introdotta solo le truppe d'assalto e il team dell'utente delle pistole di macchina.

 

 

Armamento:
La più grande delle truppe tedesche era equipaggiata con il fucile di Mauser 98 all'inizio della guerra. Solo poche unità, così come la maggior parte Landsturm unità K98 rifle 88, che non era abbastanza fino alla potenza dell'approccio modello successore.

Il Parabellumpistole o anche 08 pistola chiamato da Luger era come pistole dell'esercito tedesco.

 

 

 

Ranghi:
Una raccolta dettagliata della truppa dell'esercito tedesco fino al 1918 può essere trovata in un post a parte:
Clicca qui!

 

 

 

Il giuramento di allegiance:

Il giuramento era una promessa solenne, dove è stato chiesto a Dio di testimoniare la ferma intenzione di mantenere la promessa. I soldati hanno giurati all'inizio di servizio dalla rispettiva bandiera, bandiera o un ramo della sua unità.

Il giuramento era in Prussia e Alsazia Lothring:

"(Nome e cognome) giuro su Dio onnisciente e Onnipotente una nascita prestare giuramento che io sua Maestà il re di Prussia (in Alsazia Lothring: l'imperatore), Wilhelm II. mio sovrano più compassionevole, in qualsiasi e tutte le transazioni, terra e acqua, in" Guerra e periodi di pace e in località sarebbe sempre, servire fedelmente e onestamente, portare tutti i massimi benefici e migliori, danno e svantaggio ma scongiurare così l'articolo di guerra letto da me ed esattamente seguire le regole mi ha dato e comandi e me essere Vorrei, come è giusto, goldmeadow, pflicht- e suoi soldati amorevole è utile e merita.

Così mi aiuti Dio attraverso Gesù Cristo e del suo Santo Vangelo!"
(Soldati ebrei parlavano solo: Dio mi aiuti)

Nei singoli Stati federali, c'erano alcune differenze che vengono a causa del titolo del sovrano o giuramento di formulazioni di stato.

 

 

 

 

 

Qui potete trovare la letteratura giusta:

 

L'esercito tedesco nella prima guerra mondiale 1914-1918

L'esercito tedesco nella prima guerra mondiale 1914-1918 Copertina flessibile – 26 mar 2015

Il libro presenta l'evoluzione dell'esercito imperiale tedesco dal 1914 al 1918, in una trattazione suddivisa in tre fasi cronologiche. Nell'agosto del 1914 la mobilizzazione dell'esercito tedesco, forte di 800.000 uomini, e che di lì a poco avrebbe subito un enorme sviluppo, segnò l'avvento della prima grande guerra dell'età contemporanea, un conflitto che ancora oggi rimane il maggiore massacro di soldati della storia. Quell'esercito costituisce il migliore esempio di un particolare periodo del pensiero militare europeo, quando in pratica le intere risorse umane delle nazioni furono incorporate negli eserciti di massa, alimentati da molteplici categorie di riservisti e sorrette da adeguate strutture industriali e da idonee reti dei trasporti. Gli anni 1915-1917 lo videro costretto ad adattarsi alla nuova realtà della stasi provocata dalla guerra di trincea. Le uniformi e gli equipaggiamenti prebellici dovettero essere modificati per motivi sia di praticità, sia di economia; sui campi di battaglia dominati dalle mitragliatrici e dall'artiglieria fece di nuovo la sua comparsa l'elmo d'acciaio, così come apparvero le maschere per proteggersi dai gas venefici. Gli eleganti reggimenti di cavalleria ben presto manifestarono sul fronte occidentale tutta la loro inutilità; molti di essi furono appiedati per essere amalgamati alla fanteria, mentre nuovi tipi di unità ne oscurarono la fama: i battaglioni d'assalto, le Sturmtruppen, e il corpo aeronautico.

Clicca qui!

 

 

Sturmtruppen. Le truppe d'assalto tedesche 1914-1918

Sturmtruppen. Le truppe d'assalto tedesche 1914-1918 Copertina flessibile – 3 nov 2014

La prima unità ufficiale delle truppe d'assalto tedesche fu autorizzata il 2 marzo 1915 quando il comando supremo dell'esercito tedesco ordinò al VII corpo d'armata di costituire un reparto per il collaudo di armi sperimentali e lo sviluppo di nuove tattiche in grado di far superare lo stallo che aveva caratterizzato le operazioni sul fronte occidentale. Nell'estate del 1915 nuclei di truppe d'assalto stavano nascendo in tutte le armate germaniche ad Ovest, e alla fine del 1916 battaglioni regolari erano stati istituiti presso ogni grande unità, costituendo una nuova minaccia mortale per gli Alleati. Questo libro prende in esame le uniformi, l'equipaggiamento e la tattica di queste temute forze d'élite del Secondo Reich.

Clicca qui!

 

 

Diario di guerra 1914-1918

Diario di guerra 1914-1918 Copertina flessibile – 29 set 2016

"Il libro nasce dalla rielaborazione formale del contenuto del miei diari di guerra. Durante tutto il corso della guerra mi sono sforzato di mettere subito su carta le mie impressioni, tra un salto e l'altro, o al più tardi la sera stessa del giorno di battaglia. (...) Non sono un uomo di penna, tuttavia spero che, dopo aver deposto questo libro, qualcuno sia riuscito a farsi un'idea di quel che è stato fatto da noi soldati di fanteria. Abbiamo perso molto, forse tutto, anche l'onore. Ma ci resta una cosa: l'onorevole ricordo della più grandiosa armata che sia mal esistita e della più imponente battaglia che sia mai stata combattuta. Onorarlo in quest'epoca di rinnegamento e di deperimento morale è il più fiero dovere di chiunque abbia combattuto non solo col fucile e le granate, ma anche col cuore pieno d'ardore per la causa tedesca". Il "Diario di guerra 1914-1918" di Ernst Jünger (1895-1998) è una straordinaria testimonianza di quella "Grande guerra" che, a pochi anni dalla conclusione, tutti iniziarono a chiamare Prima guerra mondiale. Si tratta di annotazioni che iniziano il 30 dicembre 1914 con la partenza dell'autore diciannovenne in direzione del fronte, per concludersi all'inizio di settembre del 1918. Non esiste alcun altro diario bellico che documenti la Prima guerra mondiale dalla prospettiva di un ufficiale di prima linea coprendo un così ampio arco temporale e presentando una tale assiduità di registrazioni.

Clicca qui!

 

 

Fanteria all'attacco a Caporetto. Ottobre 1917

Fanteria all'attacco a Caporetto. Ottobre 1917 Copertina flessibile – 12 ott 2017

Erwin Rommel, la "Volpe del Deserto" della Seconda guerra mondiale, comincia la sua ascesa ai vertici militari tedeschi già durante la Grande Guerra. In queste pagine, egli stesso ripercorre la sua partecipazione alla battaglia di Caporetto come tenente: "In questo libro non si spiega la catastrofe di Caporetto: innanzi tutto perché, per chi lo ha scritto, non si è trattato di una catastrofe, bensì di un successo, e poi perché a Rommel non interessavano le spiegazioni strategiche né la filosofia della guerra, come a uno storico o a un polemologo. Quel che, evidentemente, spinse Rommel a scrivere questo libro fu 11 desiderio di mantenere vivo il ricordo di una grande impresa: cristallizzarlo e, soprattutto, renderlo esemplare, farne uno strumento di emulazione e di apprendimento. Non bisogna mai dimenticare che, nel 1937, anno in cui vide la luce la prima edizione di "Fanteria all'attacco", Rommel insegnava alla scuola di guerra di Potsdam: la cattedrale del prussianesimo. Egli era una sorta di leggenda per i giovani ufficiali: a sua volta il più giovane premiato 'Pour le Mèrite' della fanteria tedesca nella Grande Guerra. Va da sé che il suo libro fosse visto come una sorta di vangelo laico per i futuri eroi della Germania. In più Rommel non scrisse "Fanteria all'attacco" da reduce, visto che la sua carriera militare era tutt'altro che conclusa e, anzi, stava per decollare clamorosamente: il libro non si colloca nella memorialistica reducistica, guanto piuttosto nella letteratura didattico-storica. È una sorta di Baedeker per le nuove generazioni di ufficiali: una specie di guida pratica alla conduzione di un reparto di fanteria".

Clicca qui!

 

 

 

 

 

This post is also available in: deDeutsch (Tedesco)enEnglish (Inglese)frFrançais (Francese)zh-hans简体中文 (Cinese semplificato)ruРусский (Russo)esEspañol (Spagnolo)arالعربية (Arabo)

I commenti sono chiusi

error: Content is protected !!