La Marina

Il termine "marina" si riferisce alle navi di una nazione a carattere militare che navigano in mare. Questo include anche gli aerei utilizzati in marina, elicotteri, elicotteri, fanteria marina, protezione costiera, ecc.
Altri termini per il termine marina sarebbe la forza navale o Kriegsmarine.

 

Responsabilità:

Il compito principale della Marina è quello di controllare il mare. Ciò include il trasporto sicuro di merci e soldati via mare e la messa in sicurezza delle coste contro gli sbarchi nemici o il fuoco.

Allo stesso modo il disturbo, l'interruzione o la sospensione delle attività logistiche del nemico conta nell'area di responsabilità della marina. Ciò include l'attacco o l'imbarco di navi mercantili e delle loro scorte.

La forza navale può essere utilizzata anche per compiti di polizia nel senso della lotta alla pirateria. Può anche essere responsabile del monitoraggio dei requisiti ambientali.

 

 

Struttura:

Da quando esistono unità militari marittime, anche le navi sono state divise in flotte o unità. Queste classificazioni sono effettuate in base al numero di imbarcazioni selezionate per una determinata azione o in base alla loro area di responsabilità.

Le marine di oggi si dividono principalmente in flotte in base alla loro posizione geografica:

 

Marina degli Stati Uniti
- 2a flotta = di stanza nell'Oceano Atlantico
- 3a flotta = Pacifico centrale e orientale
- 4a flotta = Caraibi e America centrale e meridionale
- 5a flotta = Medio Oriente
- 6a flotta = Mar Mediterraneo
- 7a flotta = Pacifico occidentale e Oceano Indiano

Associazione delle flotte americane

Associazione delle flotte americane

 

Marina russa
- Flotta del Mare del Nord o anche Flotta del Mare del Nord
- Flotta del Pacifico
- Flotta del Mar Nero
- Flotta del Baltico
- Flottiglia del Caspio
- pilota navale
- marines
- artiglieria costiera

 

Inoltre, le flotte possono essere suddivise in piccole e micro unità (flottiglie o squadrons).

 

 

Attrezzature:

Fin dai tempi antichi, sotto i Cartaginesi, Greci e Romani, le forze marittime sono state usate per controllare la regione mediterranea.
Le navi da guerra in questo periodo erano semplici navi di legno, costruite in massa per combattere il nemico.
La tecnica di attacco è stata basata per molti secoli su come affondare le navi per affondarle. Più tardi, i primi marines entrarono nella nave nemica e catturarono o uccisero l'equipaggio. In seguito la nave è stata affondata o integrata nella propria marina.

Nel Medioevo, le nuove tecnologie hanno reso le navi più grandi e meglio equipaggiate. Con l'avvento della polvere da sparo e l'introduzione dei cannoni da nave, cambiarono anche le tattiche di ramming e di entrare nel tiro a lungo raggio.

Con l'avvento della lavorazione dell'acciaio alla fine del XIX secolo, le navi da guerra in legno divennero sempre meno importanti. Questi sono stati gradualmente sostituiti da navi metalliche. Anche altre tecnologie hanno portato ad un grande balzo in avanti nella guerra navale marittima, culminato nelle grandi corazzate della prima e della seconda guerra mondiale.

Dopo la seconda guerra mondiale e durante la guerra del Pacifico, i vantaggi delle nuove portaerei cominciarono ad emergere, spostando le grandi corazzate dopo la guerra. Allo stesso modo, i sottomarini divennero parte integrante delle forze navali mondiali.

 

 

Marcatura:

Le navi utilizzate per scopi militari sono di solito facili da individuare. Tuttavia, ci sono anche le bandiere di guerra navale, con le quali si possono riconoscere da un lato l'appartenenza al paese e l'uso militare.

 

 

Impero tedesco 1903-1919

 

Impero tedesco 1935-1945

 

Navi da guerra della Repubblica Democratica Tedesca 1955-1990

 

 

 

 

Forze Marine in tutto il mondo:

Marina Militare Egiziana
- 16.000 uomini
- 8 Fregate
- 2 porta elicotteri
- 4 sottomarini
- 40 motoscafi
- 50 elicotteri tipo Kamow Ka-52 (sarà acquistato per i vettori elicottero ancora)
- 12 elicotteri tipo Gazelle
- 5 elicottero tipo Sikorsky S-61 Sea King

Marina albanese
- 1.100 uomini
- 1 corvetta
- 2 motovedette
- 2 posamine
- 1 recipiente di alimentazione
- 30 motoscafi

Marina algerina
- 6.000 uomini
- 3 Fregate
- 6 corvette
- 24 motoscafi
- 3 imbarcazioni da sbarco
- 3 navi di sorveglianza
- 1 nave SAR
- 1 nave scuola
- 2 sottomarini (2 in più ordinati)

Marina Angolana
- 2.500 uomini
- 7 motoscafi
- 1 portaerei

Marina argentina
- 9 corvette
- 5 Distruttore
- 14 motovedette
- 3 sottomarini

Marina Reale Australiana
- 13.400 uomini
- 12 Fregate
- 6 sottomarini
- 8 imbarcazioni da sbarco
- 14 motovedette
- 6 dragamine
- 16 elicottero tipo Sikorsky S-70
- 24 elicottero tipo Sikorsky MH-60 ordinato

Marina del Bahrain
- 700 uomini
- 1 fregata
- 2 corvette
- 4 motoscafi con armi guidate
- 4 motovedette
- 1 recipiente di alimentazione
- 1 imbarcazione da sbarco multiuso
- 2 Elicottero Tyüp Bo 105 CBS-4
- 2 elicotteri tipo Eurocopter Dauphin

Marina Militare Belga
- 1.590 uomini
- 2 fregate
- 1 motovedetta fluviale
- 6 dragamine
- 1 nave da ricerca
- 1 nave scuola vela
- 1 nave di appoggio
- 1 nave di comando e supporto
- 2 rimorchiatori costieri
- 3 rimorchiatori portuali

Marina brasiliana
- 48.600 uomini
- 1 portaerei
- 3 fregate missilistiche guidate
- 7 Fregate
- 4 corvette
- 5 sottomarini
- 11 Douglas A-4 Skyhawk cacciabombardiere Skyhawk
- 7 Elicottero tipo A S332/AS 532
- 18 Elicottero tipo AS 350
- 8 elicotteri tipo AS 355
- 5 elicottero tipo Bell 206
- 1 elicottero tipo EC 725, 15 ordinato
- 12 Elicotteri tipo Lynx 21 Elicotteri di bordo
- 6 elicotteri tipo S-70B
- 12 elicotteri tipo Sikorsky H-3 Sea King

Marina bulgara
- 4.100 uomini
- 4 Fregate
- 7 corvette
- 5 cacciatori di mine
- 17 motovedette
- 1 sottomarino

Marina Cilena
- 19.000 uomini
- 8 Fregate
- 3 navi da sbarco
- 3 Aeromobile da trasporto CASA C-212
- 2 P-3ACH Orión Orión Aereo da ricognizione marittima
- 1 P-295 Aerei da ricognizione marittima
- 5 Embraer EMB 110 Aeromobile da ricognizione marittima
- 5 elicottero tipo AS532
- 9 elicotteri tipo Eurocopter AS/SA365
- 9 elicottero tipo Eurocopter AS 350
- 1 elicottero tipo AS355
- 3 elicotteri tipo Bell 206
- 5 elicottero tipo Bölkow Bo 105

Marina della Repubblica popolare cinese
- 215.000 uomini
- 1 portaerei
- 25 cacciatorpediniere
- 8 distruttori missilistici guidati
- 14 Fregate
- 83 motoscafi missilistici
- 28 sottomarini (nessuna denominazione esatta possibile)
- 160 imbarcazioni da sbarco
- ca. 792 aerei da combattimento (non confermati)

Marina danese
- 7.600 uomini
- 3 Fregate antiaeree
- 2 navi di comando e supporto
- 1 taglierina di pattuglia
- 6 motovedette
- 6 barche multiuso
- 4 navi di ispezione
- 29 Navi di protezione delle coste

Marina tedesca
- 16.000 uomini
- 10 Fregate
- 5 corvette
- 4 motoscafi
- 13 navi antimine
- 5 sottomarini
- 19 Navi ausiliarie
- 8 P-3C Orion Naval Reconnaissance di Orion
- 2 Dornier Do 228 LM Aerei da ricognizione marittima
- 21 Elicottero tipo Sea King Mk 41
- 22 Elicottero tipo Sea Lynx Mk 88A

Marina Estone
- 350 uomini
- 3 navi da caccia minehunting
- 1 vaso ausiliario

Marina finlandese
- 5.000 uomini
- 8 motoscafi missilistici
- 2 motovedette
- 6 posamine
- 13 Il più pulito della miniera

Marina Militare Francese
- 45.000 uomini
- 1 portaerei
- 3 Supporto per elicottero
- 2 Distruttore
- 17 Fregate
- 10 sottomarini
- 8 navi da sbarco
- 9 barche di collegamento
- 14 motovedette
- 15 dragamine
- 7 navi di rifornimento

Marina greca
- 21.000 uomini
- 14 Fregate
- 22 motoscafi a missili guidati
- 9 corvette
- 9 sottomarini
- 13 imbarcazioni da sbarco
- 3 dragamine
- 7 dragamine
- 4 motovedette

Marina indiana
- 53.000 uomini
- 2 portaerei
- 10 Distruttore
- 15 Fregate
- 17 sottomarini
- 3 navi di rifornimento
- 45 Mikoyan-Gurevich MiG-29K Interceptor (29 più ordinato)
- 8 Portarinfuse FRS.51 Interceptor
- 40 ordinati HAL Tejas Tejas caccia aereo da combattimento
- 8 Tupolew Tu-142 aerei da caccia sottomarini Tupolew Tu-142
- 22 Dornier Do 228 Aerei di pattuglia
- 4 Ilyushin Il-38 Aerei da ricognizione marittima
- 4 Boeing P-8I Poseidon ricognizione marittima (altri 4 ordinati)
- 15 hanno ordinato un aereo da ricognizione navale ShinMaywa US-2i.
- 5 elicottero tipo HAL Dhruv
- 16 elicottero tipo Kamow Ka-25
- 12 elicotteri tipo Kamow Ka-28
- 9 elicottero tipo Kamow Ka-31
- 32 elicottero tipo Aérospatiale SA316/319
- 27 elicottero tipo Westland SeaKing Mk.42
- 6 elicotteri tipo Sikorsky SH-3 Sea King Sikorsky SH-3 Sea King

Marina indonesiana
- 26 corvette
- 6 Fregate
- 9 dragamine
- 2 sottomarini

Marina irlandese
- 1.058 uomini
- 8 navi pattuglia

Marina israeliana
- 9.500 uomini
- 3 corvette di armi guidate (4 nuove ordinate)
- 10 motoscafi missilistici
- 45 motovedette
- 4 sottomarini
- 5 navi da sbarco
- 8 navi di supporto
- 6 elicotteri tipo Agusta AB-206B
- 5 Elicottero tipo Eurocopter Dauphin-AS.565MA
- 2 elicotteri tipo Eurocopter Dauphin-SA-366G

Marina Militare Italiana
- 32.000 uomini
- 1 portaerei
- 1 porta elicottero
- 4 Distruttore
- 13 Fregate
- 15 corvette
- 6 sottomarini
- 3 navi da sbarco
- 10 navi antimine
- 3 navi di rifornimento
- 4 motovedette
- 14 aerei AV-8B+ Harrier II
- 7 Aereo da ricognizione Breguet Atlantic Reconnaissance
- 3 Piaggio P.180 Velivolo da ricognizione marittima
- 22 elicottero tipo AgustaWestland AW101
- 40 elicotteri tipo NH90 (altri 10 ordinati)

Marina Militare Giapponese
- 44.000 uomini
- 3 cacciatorpediniere per elicotteri / porta elicotteri
- 8 distruttori missilistici guidati
- 29 Distruttore
- 6 deflettori di scorta
- 16 sottomarini
- 6 motoscafi
- 19 imbarcazioni da sbarco
- 27 dragamine
- 5 navi di rifornimento
- 93 Lockheed P-3 Orion, un aereo da ricognizione navale Orion
- 2 aerei da ricognizione marittima Kawasaki P-1 (altri 10 ordinati)
- 2 Shin Meiwa PS-1 aereo da caccia sottomarino Shin Meiwa PS-1
- 5 Shin Meiwa PS-1 caccia sottomarino Shin Meiwa PS-1 (altri 9 ordinati)
- 97 elicottero tipo Mitsubishi SH-60
- 19 elicottero tipo Sikorsky UH-60 Falco Nero UH-60
- 10 elicottero tipo Sikorsky CH-53E Super Stalion Sikorsky CH-53E
- 7 elicotteri ordinati tipo AgustaWestland AW101

Marina del Camerun
- 2.200 uomini
- 3 motovedette

Marina canadese reale canadese Marina canadese
- 8.500 uomini
- 3 Distruttore
- 12 Fregate
- 4 sottomarini
- 12 Navi di protezione delle coste
- 2 navi di rifornimento
- 28 elicottero tipo Sikorsky CH-148 Cyclone
- 27 elicottero tipo CH-124 Sea King
- 18 CP-140 Aurora Ricognizione Marittima Aurora aereo da ricognizione
- 3 CP-140A Aurora velivolo da ricognizione marittima CP-140A Aurora

Marina militare kazaka
- 3.000 uomini
- 13 motoscafi

Marina colombiana
- 15.000 uomini
- 4 corvette
- 56 motovedette
- 4 sottomarini
- 4 elicotteri

Marina croata
- 2.500 uomini
- 2 corvette
- 5 motoscafi
- 7 battelli di guardia fluviale
- 6 imbarcazioni da sbarco
- 2 navi di rifornimento

Marina Militare Lettone
- 11 navi pattuglia
- 5 navi antimine
- 2 navi di rifornimento

Marina Militare Libica
- 8.000 uomini
- 2 fregate
- 3 corvette di missili
- 3 sottomarini
- 13 motoscafi
- 6 motovedette
- 5 cercatori di mine
- 2 navi di rifornimento

Marina lituana
- 4 navi pattuglia
- 5 navi antimine
- 3 navi di rifornimento

Marina Militare Malese
- 14.000 uomini
- 4 Fregate
- 4 corvette
- 12 motoscafi
- 25 motovedette
- 2 sottomarini
- 4 navi anti-mine
- 6 elicotteri tipo AS555 SN Fennec SN Fennec
- 6 elicotteri tipo Super Lynx

Marina di Malta
- 7 motovedette
- 5 barche di protezione portuale

Marina mauritana
- 620 uomini
- 7 barche di guardia

Marina messicana
- 58.000 uomini
- 1 cacciatorpediniere
- 7 Fregate
- 127 motovedette

Marina della Namibia
- 700 uomini
- 1 fregata
- 5 motovedette

Nuova Zelanda Reale Nuova Zelanda Marina della Nuova Zelanda
- 1.900 uomini
- 2 fregate
- 6 motovedette
- 2 navi di rifornimento

Marina Militare Olandese
- 10.500 uomini
- 6 Fregate
- 4 motovedette
- 4 sottomarini
- 6 navi antimine
- 2 navi anfibie
- 1 recipiente di alimentazione
- 21 elicottero tipo Westland Sea Lynx
- 7 NH90 Elicotteri NFH in fase di collaudo

Marina Militare nigeriana
- 7.000 uomini
- 1 fregata
- 1 motovedetta
- 4 elicotteri tipo Agusta A109
- 1 elicottero tipo Bell 206

Marina della Corea del Nord
- 46.000 uomini
- 3 Fregate
- 140 motoscafi a razzo e siluro
- 75 motovedette
- 26 sottomarini
- 270 navi da sbarco

Marina norvegese
- 3.350 uomini
- 5 Fregate
- 6 motoscafi missilistici
- 6 sottomarini
- 6 dragamine
- 20 imbarcazioni da sbarco

Marina di Timor Est
- 36 uomini
- 2 motoscafi

Marina militare pakistana
- 24.000 uomini
- 1 cacciatorpediniere
- 8 Fregate
- 9 sottomarini
- 8 motoscafi
- 9 imbarcazioni da sbarco
- 3 mini-battelli
- 9 elicotteri tipo Sea King e Sea Lynx

Marina paraguaiana
- 34 motovedette

Marina peruviana
- 25.000 uomini
- 8 Fregate
- 6 corvette
- 6 navi da sbarco
- 7 sottomarini
- 5 navi di rifornimento

Marina delle Filippine
- 24.000 uomini
- 101 navi (nessuna informazione precisa possibile)

Marina polacca
- 14.300 uomini
- 2 fregate
- 1 corvetta
- 3 motoscafi
- 5 sottomarini

Marina portoghese
- 10.400 uomini
- 5 Fregate
- 4 corvette
- 8 motovedette
- 2 sottomarini

Marina rumena
- 5.500 uomini
- 3 Fregate
- 3 elicotteri tipo IAR-330 PUMA

Marina russa
- 133.000 uomini
- 72 sottomarini
- 1 portaerei
- 1 incrociatore da battaglia a razzo
- 3 incrociatori a razzo
- 9 distruttori missilistici
- 9 navi da caccia sottomarine
- 2 fregate a razzo
- 2 navi da sbarco
- 11 Fregate
- 18 corvette

Marina Militare Saudita
- 15.500 uomini
- 7 Fregate
- 4 corvette
- 9 motoscafi a missili guidati
- 7 mini-battelli

Marina svedese
- 7.100 uomini
- 11 corvette
- 11 motovedette
- 5 sottomarini
- 11 dragamine
- 1 dragamine

Marina di Singapore
- 5.000 uomini
- 6 Fregate
- 6 corvette
- 23 motoscafi
- 6 sottomarini
- 14 barche della guardia costiera
- 4 dragamine
- 8 navi da sbarco

Marina spagnola
- 27.000 uomini
- 11 Fregate
- 3 sottomarini
- 1 portaerei
- 14 imbarcazioni da sbarco
- 15 motovedette
- 6 Barche di difesa della miniera
- 2 navi di rifornimento

Marina Militare dello Sri Lanka
- 20.600 uomini
- 62 motoscafi e motovedette

Marina sudafricana
- 5.000 uomini
- 4 Fregate
- 3 sottomarini
- 32 motovedette
- 2 barche di difesa della miniera
- 2 navi di rifornimento
- 4 elicotteri tipo AgustaWestland Lynx
- 8 elicotteri tipo Atlas Oryx

Marina sudcoreana
- 68.000 uomini
- 24 Fregate
- 12 sottomarini
- 21 Corvette
- 1 unità anfibio
- 16 Lockheed P-3, un aereo da ricognizione marittima
- 24 elicottero tipo Westland Lynx
- 8 elicottero tipo AgustaWestland AW159
- 7 elicottero tipo Bell UH-1
- 8 elicottero tipo Sikorsky UH-60

Marina di Taiwan
- 45.000 uomini
- 4 Distruttore
- 4 sottomarini
- 22 Fregate
- 20 motovedette
- 86 motoscafi
- 16 dragamine
- 1 nave anfibia al piombo
- 15 navi da sbarco
- 26 S-2 Inseguitore di aerei da ricognizione marittima
- 20 elicottero tipo S-70C Thunderhawk
- 9 elicottero tipo MD 500

Marina tanzaniana
- 1.000 uomini
- 12 motovedette
- 7 motoscafi

Marina tailandese
- 71.000 uomini
- 1 portaerei
- 10 Fregate
- 4 corvette
- 42 motovedette

Marina turca
- 46.400 uomini
- 16 Fregate
- 8 corvette
- 14 sottomarini
- 4 motoscafi
- 19 motoscafi missilistici
- 11 dragamine
- 8 dragamine
- 10 motovedette (6 in più ordinate)
- 34 imbarcazioni da sbarco
- 10 navi di rifornimento
- 6 CASA CN-235 D/K aereo da ricognizione navale CASA CN-235 D/K
- 2 ATR-72 D/K aerei da ricognizione marittima (altri 8 ordinati)
- 24 elicottero tipo SEA HAWK
- 11 Elicottero tipo AB-212

Marina turkmena
- 500 uomini
- 15 motoscafi

Marina Militare Tunisina
- 4.800 uomini
- 15 motoscafi
- 10 motovedette

Marina ucraina
- 17.500 uomini
- 1 fregata
- 5 corvette
- 1 motoscafo missilistico
- 1 sottomarino
- 2 navi da sbarco
- 2 dragamine
- 1 dragamine

Marina uruguaiana
- 4.740 uomini
- 3 Fregate
- 3 motovedette
- 3 dragamine

Marina degli Stati Uniti d'America
- 325.143 uomini
- 10 portaerei
- 22 incrociatori
- 62 Distruttore
- 9 Fregate
- 4 Navi di protezione costiera
- 9 Navi da attacco anfibio
- 7 Navi portuali anfibie
- 12 navi da sbarco in banchina
- 2 navi da comando anfibio anfibio
- 73 sottomarini
- 11 dragamine
- 36 Navi ausiliarie

Marina Reale
- 38.550 uomini
- 1 porta elicottero
- 2 navi da sbarco in banchina
- 11 sottomarini
- 6 Distruttore
- 13 Fregate
- 22 motovedette
- 16 navi antimine

Marina militare vietnamita
- 39.000 uomini
- 15 Fregate
- 3 sottomarini (altri 5 ordinati)
- 8 navi antimine
- 2 Viking Air DHC-6 Twin Otter Reconnaissance (altri 3 ordinati)
- 2 elicotteri tipo Eurocopter EC 225 Super Puma
- 7 elicottero tipo Kamow Ka-27

 

 

 

 

 

This post is also available in: deDeutsch (Tedesco) enEnglish (Inglese) frFrançais (Francese) zh-hans简体中文 (Cinese semplificato) ruРусский (Russo) esEspañol (Spagnolo) arالعربية (Arabo)


I commenti sono chiusi

error: Content is protected !!