Pistola gigante Pumhart da Steyr

Il Pumhart da Steyr era un gigantesco cannone utilizzato nel Medioevo, prodotto in Stiria in Austria e misurato dal calibro, il più grande bombardamento in ferro battuto conosciuto.

L'arma era un regalo all'imperatore austriaco Federico III ed era usata principalmente per la guerra d'assedio e per distruggere le fortificazioni nemiche.

Secondo i calcoli odierni, la pistola era in grado di sparare un proiettile da 690 kg a circa 600 metri di distanza.

L'arma rimanente è attualmente esposta in una delle sale d'artiglieria del Museo di storia militare di Vienna ed è una delle armi più antiche.

 

 

 

Dati tecnici:

Tipo di protezione Bombarda
Classe pistola Cannone gigante
Periodo Fine del XV secolo
Materiale Ferro
Lunghezza 2,59 metri
Lunghezza della camera 1,15 metri
Lunghezza del volo 1,28 metri
Peso 8 tonnellate
Calibro 80 cm
Peso della palla 690 Kg

 

 

Pistola gigante Pumhart da Steyr

Pistola gigante Pumhart da Steyr

 

 

 

 

 

This post is also available in: deDeutsch (Tedesco)enEnglish (Inglese)frFrançais (Francese)zh-hans简体中文 (Cinese semplificato)ruРусский (Russo)esEspañol (Spagnolo)arالعربية (Arabo)

I commenti sono chiusi

error: Content is protected !!