Fregata di vapore La Gloire

La fregata a vapore francese La Gloire ha avuto origine dalle esperienze della marina durante la guerra di Crimea e non solo è stata la prima nave corazzata al mondo adatta all'alto mare, ma nonostante gli svantaggi in termini di durata di servizio ha gettato le basi per l'ulteriore costruzione e sviluppo di navi da guerra.

 

 

Lancio e progettazione:

Già nel 1845, l'ingegnere navale francese Henri Dupuy de Lôme presentò al comando navale il concetto di una nave rivestita di ferro. A quel tempo, tuttavia, la Marina si rifiutò di costruirla. Solo con l'esperienza della guerra di Crimea e la consapevolezza che solo le navi pesantemente blindate potevano resistere alle nuove granate esplosive, il concetto fu ripreso dopo la rinnovata sottomissione nel 1857.

 

Fregata di vapore La Gloire

Fregata di vapore La Gloire

 

I lavori di costruzione iniziarono nel cantiere navale di Tolone nel marzo 1858. Il progetto si basava su una costruzione composita in modo che la chiglia e i telai fossero in ferro e rivestiti in legno. L'armatura in ferro è stata poi aggiunta sopra il legno.

Questa cintura di ferro si estendeva 1,8 metri sotto la linea di galleggiamento fino al ponte superiore. Al centro, l'armatura aveva uno spessore di 110-119 mm, che poi si è diluito verso le rispettive estremità. Il peso totale della sola armatura era di circa 812 tonnellate.

Nel sistema di propulsione classico è stata utilizzata l'attrezzatura con una superficie velica di 1100 metri quadrati. Inoltre, è stato installato un motore a vapore, che è stato alimentato da otto caldaie e ha prodotto 2537 CV.

All'inizio della costruzione la nave era dotata di 36 162mm, con due pistole sul ponte superiore e il resto sulle batterie. Dopo la conversione del 1866, sono state aggiunte otto pistole da 239 mm e sei pistole da 192 mm.

 

Fregata di vapore La Gloire

Fregata di vapore La Gloire

 

 

 

La fine di La Gloire:

Né La Gloire né le loro navi sorelle Normandie e Invincible parteciparono ai combattimenti. A causa della sua costruzione e dei conseguenti svantaggi in termini di durata, La Gloire fu dismessa dopo soli 10 anni e demolita nel 1883.

Sebbene La Gloire sia stata la prima nave corazzata d'alto mare che non ha potuto mettere in uso il suo nuovo sviluppo, si è scoperto che le classiche navi di legno erano diventate obsolete a causa dello sviluppo di nuove armi. Di conseguenza, poco dopo il lancio del La Gloire, gli inglesi lanciarono anche la loro prima nave blindata, l'HMS Warrior, e iniziò una nuova corsa agli armamenti con questi nuovi tipi di navi in tutta Europa.

 

Fregata di vapore La Gloire

Fregata di vapore La Gloire

 

 

Dati della nave:

Tipo di nave Nave blindata
Terra Francia
Varo 24 novembre 1859
Dimora 1883 scartato
Numero di alberi 3
Vela e propulsione 1100 metri quadrati di superficie velica

Macchina a pistone a pistone orizzontale con 2537 PS

Lunghezza 77,9 metri
Larghezza 17 metri
Pescaggio anteriore 7,03 metri, posteriore 8,49 metri
Spostamento 5630 tonnellate
Velocità Fino a 12,5 nodi
Armamento  

36 x 162mm Pistole

dal 1866 in più:

8 x 239mm Pistole

6 x 193mm Pistole

Guarnigione Circa 570 uomini

 

 

 

 

 

This post is also available in: deDeutsch (Tedesco) enEnglish (Inglese) frFrançais (Francese) zh-hans简体中文 (Cinese semplificato) ruРусский (Russo) esEspañol (Spagnolo) arالعربية (Arabo)


I commenti sono chiusi

error: Content is protected !!