Il Vasa (chiamato anche Wasa)

Vasa era un galeone svedese che era una delle più grandi e più armate navi da guerra dell'epoca.

 

Costruzione e attrezzature:

L'appalto per la costruzione del Vasa fu aggiudicato durante la guerra trentennale dal re svedese Gustavo II Adolfo di Svezia nel 1625. La ragione di questo è stato il conflitto tra Svezia e Polonia, e il re svedese ha voluto stabilire la Svezia come una potenza marittima in aumento con la costruzione di questa grande nave da guerra.

 

La nave doveva essere equipaggiata con un totale di 64 cannoni, pari alla potenza di fuoco totale della marina polacca. Con una lunghezza di 69 metri, una larghezza di 12 metri e un'altezza di quasi 52 metri, la nave doveva stabilire nuovi standard come progetto di prestigio.

 

Il costruttore navale responsabile era l'olandese Henrik Hybertsson. Solo per il Vasa sono stati abbattuti e lavorati circa 1.000 alberi. Anche se le caratteristiche dei vari tipi di navi confluivano nel Vasa, la nave poteva essere descritta per la maggior parte come un galeone.

 

Tuttavia, nel 1627, dopo aver sentito voci sulla costruzione polacca di una nave di dimensioni simili, il re svedese, dopo aver sentito voci sulla costruzione polacca di una nave di dimensioni simili, diede lo stesso numero e calibro di cannoni sul ponte superiore e sul ponte inferiore. Di conseguenza, la statica della nave non era più sufficiente e la nave giaceva troppo bassa e l'acqua poteva penetrare nelle aperture inferiori dei cannoni anche a basse onde.

 

Sezione trasversale di Vasa

Sezione trasversale di Vasa

 

Un'altra particolarità della nave, anche se solo a scopo decorativo, era la decorazione della nave, visibile soprattutto a poppa. Oltre 700 statue hanno decorato la nave e dovrebbero infondere paura all'avversario. Si trattava principalmente di guerrieri romani, leoni, sirene, figure fantastiche e divinità greche.

 

 

 

La caduta:

Nel 1628 la costruzione fu terminata e i test drive potevano iniziare. Così la nave è stata trainata dal cantiere navale al castello reale Tre Kronor e la stabilità testata. Ad esempio, 30 uomini correvano da un lato della nave all'altro, il che portò la nave in una pericolosa posizione in pendenza e il test dovette essere interrotto. Questa instabilità può essere fatta risalire alle pistole aggiuntive sul ponte superiore. Tuttavia, Vasa lasciò il porto il 10 agosto 1628 e, dopo pochi metri, era già inclinato. Dopo circa 1.300 metri in una forte raffica di vento, la nave si è completamente rovesciata ed è affondata. Da 30 a 50 uomini dell'equipaggio sono stati uccisi.

 

Nel 1961 la nave ha potuto essere recuperata e, grazie all'alto contenuto di zolfo nell'acqua del porto, era ancora in ottime condizioni. E 'stato poi rimorchiato a Beckholmen dove è ora esposto nel Museo Vasa.

 

 

 

 

 

 

This post is also available in: deDeutsch (Tedesco) enEnglish (Inglese) frFrançais (Francese) zh-hans简体中文 (Cinese semplificato) ruРусский (Russo) esEspañol (Spagnolo) arالعربية (Arabo)

I commenti sono chiusi

error: Content is protected !!