Santa Maria

La Santa Maria era una nave del tipo Karacke con alcuni componenti di una caravella ed era l'ammiraglia della flotta di Colombo.

 

Lancio e progettazione:

Il varo avvenne nel 1480. Il primo nome della nave era ancora "La Gallega" (il galiziano), perché a quel tempo le navi venivano spesso battezzate dopo il luogo in cui erano state costruite. Il proprietario della nave era Juan de la Cosa, lui stesso navigatore, cartografo ed esploratore.

La classificazione esatta in un tipo di nave non è possibile fino ad oggi, poiché la struttura assomiglia a quella di una caravella, tuttavia, dalle vele si assegna piuttosto una caracca.

 

 

 

Sotto il comando di Cristoforo Colombo:

Juan de la Cosa affittò la Santa Maria a Colombo ed era lui stesso a bordo quando la flotta salpò insieme alle navi Niña e Pinta il 3 agosto 1492 per trovare una rotta di navigazione occidentale verso l'India.

Il 12 ottobre 1492 la flotta raggiunse le isole al margine nord-orientale delle Bahamas.

 

 

 

La fine di Santa Maria:

Il 25 dicembre 1492, la nave si incagliò su un banco di sabbia al largo di Hispaniola, a causa della cattiva navigazione di Juan de la Cosa. I tentativi di salvataggio fallirono e la nave fu abbandonata e il legno usato per il primo insediamento spagnolo, La Navidad, dove rimasero da 30 a 35 uomini dell'equipaggio.

 

 

 

Dati della nave:

Varo 1480
Terra Spagna
Dimora Stranded il 25 dicembre 1492
Numero di alberi 3
Numero di vele 5
Lunghezza 23,6 metri
Larghezza 7,92 metri
Pescaggio Massimo 2,1 metri
Armamento 4 x 9cm Bombardellen
5cm Kolubrinen
balestre e fucili portatili
Guarnigione 39 uomini

 

 

Santa Maria

Santa Maria

 

Modello della Santa Maria

Modello della Santa Maria

 

Modello della Santa Maria

Modello della Santa Maria

 

 

 

 

 

This post is also available in: deDeutsch (Tedesco)enEnglish (Inglese)frFrançais (Francese)zh-hans简体中文 (Cinese semplificato)ruРусский (Russo)esEspañol (Spagnolo)arالعربية (Arabo)

I commenti sono chiusi

error: Content is protected !!