Serbatoio corvetta SMS Sachsen

L'SMS Sachsen era una delle 4 navi corazzate costruite per la prima volta in Germania e doveva sostituire le navi da guerra in legno utilizzate fino ad allora.

 

Lancio e progettazione:

I piani per la costruzione di nuove navi blindate erano disponibili dal 1861. Poiché all'epoca i cantieri tedeschi non disponevano ancora delle capacità e delle possibilità necessarie, la prima nave blindata dispiegata in Germania, l'SMS Arminius, era ancora ordinata in Inghilterra.

 

Serbatoio corvetta SMS Sachsen

Serbatoio corvetta SMS Sachsen

 

Le 4 navi corazzate di nuova progettazione sono state progettate principalmente per la protezione del Mar Baltico. La costruzione fu eseguita dal cantiere navale A. G. Vulcan a Stettin e dal cantiere imperiale di Kiel. Le prime due navi, nave blindata A a Kiel e Panzerschiff B a Stettin, furono posate contemporaneamente sulla chiglia, ma poiché la costruzione dei Sachsen fu terminata in precedenza, la classe della nave prese il nome da questa nave.

 

Serbatoio corvetta SMS Sachsen

Serbatoio corvetta SMS Sachsen

 

Dettaglio della blindatura degli SMS Sachsen

Dettaglio della blindatura degli SMS Sachsen

 

Nella prima fase, le navi erano ancora equipaggiate con due motori ad espansione semplice installati orizzontalmente con otto caldaie a cassetta in due sale macchine separate, per un totale di 4 camini. Tuttavia, poiché le navi in mare avevano gravi carenze di governo, furono ricostruite più volte dopo un breve periodo di servizio, cosicché in seguito le navi furono equipaggiate solo con un camino. Le navi della classe Sachsen furono anche le prime della Marina imperiale ad essere equipaggiate senza navigazione ausiliaria.

 

Serbatoio corvetta SMS Sachsen

Serbatoio corvetta SMS Sachsen

 

L'armatura era in ferro battuto ed era spessa 203-254 mm intorno alla cittadella, mentre il ponte era corazzato con piastre di armatura spesse 51-64 mm.

All'inizio le navi erano dotate di sei cannoni anulare da 26 cm con un calibro di 22 di lunghezza. C'erano 4 cannoni al centro della nave e due a prua. Dopo le misure di ricostruzione del 1886, sono stati aggiunti 5 tubi di siluro (2 × 45 cm ai lati, 2 × 35 cm a prua e 1 × 35 cm a poppa).

 

Serbatoio corvetta SMS Sachsen

Serbatoio corvetta SMS Sachsen

 

Il varo dei Sachsen avvenne il 21 luglio 1877. 1884 tutte e 4 le navi corazzate della classe sassone erano pronte all'azione.

 

 

 

La fine di SMS Sachsen:

Le petroliere di classe sassone non hanno preso parte ad alcuna battaglia durante il servizio. Nonostante le numerose misure di conversione, le navi erano già obsolete nel 1900 ed erano inferiori alle nuove navi da guerra.

Il 4 settembre 1901 l'SMS Sachsen si scontrò con l'Aviso Wacht al largo della costa di Rügen. Nel 1902 fu messa in prontezza e nel 1906 fu messa in seconda prontezza. Dal 1910 al 1918 la nave servì da bersaglio per la flotta al largo delle coste di Schwansen. SMS Sachsen fu venduta nel 1919 e rottamati a Wilhelmshaven.

 

 

 

Dati della nave:

Tipo di nave Serbatoio corvetta
Terra Germania
Varo 21 luglio 1877
Dimora 19 febbraio 1910 Pensionati

5 maggio 1919 venduti e rottamati

Corazzatura 203-254mm alla cittadella

51-64mm sul ponte

Forza motrice 8 caldaie a gas in 2+2 locali caldaia
2 motori a vapore orizzontali a 3 cilindri da 5. 000 CV
2 viti a quattro foglie
Lunghezza 98,2 metri
Larghezza 18,3 metri
Pescaggio 6,53 metri
Spostamento Massimo 7. 935 tonnellate
Velocità 13,5 nodi
Armamento 6 x 26cm cannone ad anello calibro 22

dal 1886: 5 tubi siluro

Guarnigione Da 317 a 436 uomini

 

 

La nave gemella SMS Baden

La nave gemella SMS Baden

 

 

 

 

 

This post is also available in: deDeutsch (Tedesco) enEnglish (Inglese) frFrançais (Francese) zh-hans简体中文 (Cinese semplificato) ruРусский (Russo) esEspañol (Spagnolo) arالعربية (Arabo)


I commenti sono chiusi

error: Content is protected !!