Nave da battaglia HMS Dreadnought

L'HMS Dreadnought doveva superare tutte le altre navi da guerra durante il suo varo e allo stesso tempo ha fornito la base per un nuovo tipo di enorme nave da guerra dei prossimi decenni.

 

 

Lancio e progettazione:

In soli 427 giorni l'HMS Dreadnought è stato costruito presso il cantiere navale di Portsmouth in Inghilterra. Il varo ha avuto luogo il 10 febbraio 1906 e ha eclissato tutte le corazzate costruite fino ad allora. Lo scopo di questa costruzione era quello di riaffermare la supremazia della Royal Navy e di intimidire la leadership navale, soprattutto in Francia, Russia e Germania.

Per la prima volta sono state utilizzate come propulsione turbine a vapore con una potenza di 26. 350 CV, portando la nave ad una velocità massima di 22,4 nodi.

 

Nave da battaglia HMS Dreadnought

Nave da battaglia HMS Dreadnought

 

Inoltre, l'armamento è stato progettato per un'artiglieria pesante uniforme con un calibro di 30,5 cm.

La maggiore debolezza del tipo di nave, tuttavia, era la disposizione dell'albero principale con la stazione di controllo dell'artiglieria dietro la prima ciminiera, poiché il fumo della ciminiera poteva coprire le navi nemiche e quindi rendere più difficile il bersaglio.

 

Vista e vista dall'alto dell'HMS Dreadnought

Vista e vista dall'alto dell'HMS Dreadnought

 

 

 

Storia della HMS Dreadnought:

Entrata in servizio il 3 dicembre 1906 come ammiraglia della flotta di casa e prima divisione fino allo scoppio della prima guerra mondiale.

Durante la guerra, la Dreadnought fu trasferita alla Grande Flotta fino al 1916, quando divenne l'ammiraglia di uno squadrone di vecchie navi di linea.

L'unica azione di combattimento durante la guerra fu l'imbarco del sottomarino tedesco U-29, che fu speronato e affondato dal Dreadnought il 18 marzo 1915.

 

Nave da battaglia HMS Dreadnought

Nave da battaglia HMS Dreadnought

 

 

 

La fine dell'HMS Dreadnought:

Dopo la guerra la nave fu assegnata alla flotta di riserva nel febbraio 1919. All'inizio del 1920 fu infine dismessa e venduta nel maggio dello stesso anno ad un'impresa di rottamazione, che iniziò la rottamazione nel 1923.

 

 

 

Dati della nave:

Tipo di nave Nave da battaglia
Terra Inghilterra
Varo 10 febbraio 1906
Dimora 1923 scartati
Forza motrice 18 caldaie Babcock, 4 set di turbine Parsons con 26.350 PS
Lunghezza 160,6 metri
Larghezza 25 metri
Pescaggio Massimo 8 metri
Spostamento 21.845 tonnellate
Velocità 22,4 nodi
Corazzatura Da 19 a 279 mm
Armamento 10 x 30,5cm pistole

27 x 76,2mm pistole

5 tubi siluro

Guarnigione Da 695 a 773 uomini

 

 

 

 

 

This post is also available in: deDeutsch (Tedesco) enEnglish (Inglese) frFrançais (Francese) zh-hans简体中文 (Cinese semplificato) ruРусский (Russo) esEspañol (Spagnolo) arالعربية (Arabo)


I commenti sono chiusi

error: Content is protected !!